Chi siamo

Il laboratorio di analisi cliniche Santa Maria srl è una struttura privata; il Laboratorio nasce nel 1998 a Vobarno, ad opera di alcuni imprenditori locali che intendevano offrire alla cittadinanza e agli abitanti locali e dei comuni limitrofi un servizio di diagnostica in vitro all’avanguardia, rapido, efficiente e a costi contenuti.

L’attività del Laboratorio Analisi è quella di accettare giornalmente tutti i pazienti (o campioni biologici provenienti da altri Centri e/o Laboratori) che si presentano presso lo sportello di accettazione o presso i centri di prelievo, prelevarne il sangue, raccogliere i materiali biologici, eseguire gli esami e fornire i risultati ottenuti con metodi chimici, fisici o biologici, finalizzati alla prevenzione, alla diagnosi, al monitoraggio della terapia e al decorso della malattia. Questi risultati vengono consegnati ai diretti interessati o a persone da loro delegate. I risultati che si discostano significativamente dai valori di riferimento sono, non appena noti, comunicati telefonicamente dal Direttore del Laboratorio ai medici curanti.

Il laboratorio è accreditato dalla Regione Lombardia, con delibera n. 46610 del 26/11/99 e opera anche privatamente, a pagamento, offrendo i propri servizi ai cittadini e alle aziende della zona.

Il Laboratorio accetta ed esegue la gran parte degli esami riportati nel nomenclatore tariffario regionale alla branca specialistica “Laboratorio di analisi chimico – cliniche e microbiologiche” come da D.M. n. 150 del 22 Luglio 1996; più dettagliatamente svolge la propria attività nei settori della diagnostica “in vitro” meglio indicati di seguito:

  • Chimica Clinica
  • Coagulazione
  • Microbiologia
  • Dosaggi ormonali
  • Ematologia
  • Marker epatici
  • Marker tumorali
  • Sierologia.

Altri esami, altamente specialistici, vengono comunque accettati e inviati ad altri laboratori in “service”, tali esami vengono , di norma refertati su carta del laboratorio Santa Maria.

Per quanto riguarda il servizio fornito all’utente le caratteristiche principali sono da considerarsi la possibilità di richiedere ed ottenere prelievi domiciliari, l’opportunità di accedere liberamente al Laboratorio ed ai relativi centri di prelievo, dal Lunedì al Sabato, senza alcuna prenotazione e quindi senza tempi di attesa e i limitati tempi di risposta per ottenere i risultati.

Il Laboratorio occupa una superficie totale di 400 metri quadrati ed è dotato di una struttura tecnologicamente avanzata comprendente una serie di analizzatori computerizzati, per l’esecuzione delle attività analitiche e un sistema informativo che gestisce l’accettazione, la elaborazione dei risultati dei pazienti, la refertazione e permette di avere in linea tutti gli utenti (anagrafiche e precedenti risultati).

I punti di prelievo sono dimensionati in modo adeguato in accordo alle normative regionali e sono dotati di un sistema informatico che gestisce l’accettazione pazienti.

In seguito al continuo incremento del numero di esami eseguiti e alla maggiore attenzione che l’utente pone ai risultati complessivi dell’analisi, intesi non solo come affidabilità del dato analitico ma anche come valutazione complessiva del servizio erogato, il laboratorio identifica nel miglioramento continuo della Qualità, intesa come capacità di soddisfare requisiti espliciti ed impliciti dell’utenza e dei medici curanti e quelli generali e specifici espressi nel D.G.R. 6 agosto 1998, relativi all’accreditamento regionale, la strategia primaria per il futuro, ed intraprende pertanto, nel novembre 1999, la via della realizzazione di un sistema di gestione per la qualità secondo la norma internazionale UNI EN ISO 9001/2008.